«Non fate i bisogni sotto il portico» Inquilino preso a pugni in faccia

«Non fate i bisogni sotto il portico»
Inquilino preso a pugni in faccia

Violenta aggressione a un residente in via Berizzi a Bergamo: indagano i carabinieri. Zona nel degrado,tra sporcizia e insicurezza. Gandi: «Controlli più mirati»

È stato preso a pugni in pieno volto solo per aver detto a due persone di non espletare i propri bisogni davanti a casa sua, nel complesso residenziale Galileo di via Berizzi, una zona dove da tempo – e non soltanto per questa aggressione – i residenti lamentano poca sicurezza e tanto degrado.

Vittima, sabato sera, un abitante del complesso, che racconta: «Ero appena uscito dall’Esselunga, dall’altra parte della strada, e con la spesa stavo raggiungendo casa mia. Superato il porticato che collega via Berizzi con la piazzetta al centro delle palazzine, ho notato due persone che facevano la pipì in un’atrio del porticato, nascosti dalla strada ma non dalla piazzetta, che è una proprietà privata ma a uso pubblico».


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 13 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA