Notte di controlli della Polizia Ritirate 10 patenti, 9 per alcol

Notte di controlli della Polizia
Ritirate 10 patenti, 9 per alcol

Notte di controlli, sabato, per le pattuglie della Questura e della Polizia Stradale nei Comuni di Bergamo, Dalmine, Osio Sopra e Stezzano

Notte di controlli, sabato, per le pattuglie della Questura e della Polizia Stradale che unitamente a un’Unità Mobile Sanitaria con a bordo il medico della Polizia di Stato hanno svolto un servizio finalizzato alla repressione delle condotte di guida alterate dall’abuso di alcol o uso di sostanze stupefacenti nei Comuni di Bergamo, Dalmine, Osio Sopra e Stezzano.

Il servizio ha come obiettivo la prevenzione dell’incidentalità stradale causata dalle condizioni psico-fisiche non idonee, soprattutto fra i giovani che frequentano fino a notte fonda i locali da ballo ed i luoghi di aggregazione notturna.

Sono stati controllati 34 veicoli i cui conducenti sono stati sottoposti al controllo etilometrico per l’alterazione da alcol e successivamente al tampone salivare per la ricerca delle sostanze stupefacenti.

Lo straordinario controllo del territorio ha portato al ritiro di 10 patenti, di cui 9 per alcol e 2 per droga (un conducente per entrambe le fattispecie). Nello specifico, 2 conducenti sono risultati positivi all’alcol test con un tasso compreso fra 0.51 e 0.80 gr/lt (sanzione solo amministrativa), 5 conducenti positivi con un tasso compreso fra 0.81 e 1.50 gr/lt (denuncia penale) e 2 persone si sono rifiutate di sottoporsi alla misurazione dell’alcolemia, andando incontro alla denuncia penale e al sequestro del veicolo ai fini della confisca.

Inoltre una persona risultata negativa all’alcol, è però risultata positiva al tampone salivare per la ricerca delle droghe e nello specifico alla cocaina.

Un altro conducente si è rifiutato di sottoporsi all’esame del tampone salivare e quindi è stato denunciato in stato di libertà, già dopo essersi rifiutato all’esame alcolemico. Inoltre il suo veicolo è stato sottoposto a sequestro ai fini della confisca.

Un altro conducente, dopo la prima prova all’alcol risultata positiva e rientrante nella fascia compresa fra 1 e 1,5 gr/lt, si rifiutava di soffiare per la seconda volta nell’etilometro così come previsto dalla normativa vigente.

In totale sono state controllate 54 persone, sottratti 129 punti dalle patenti e comminate 7 violazioni amministrative delle norme del Codice della Strade per sorpassi azzardati, velocità eccessiva non commisurata alle ore notturne ed in presenza di incroci e mancanza di rispetto della segnaletica stradale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA