Novembre, ma sembra primavera Il termometro vola fino a 20 gradi
Si prende il sole a Sarnico (Foto by San Marco)

Novembre, ma sembra primavera
Il termometro vola fino a 20 gradi

Domenica 8 novembre in provincia si sono toccati i 20 gradi. Per avere dati simili bisogna risalire al 1979, al 1987 e al 1990.

Ma i record erano per così dire «puntuali», perché si limitavano a una sola giornata. L’anomalia di questo novembre è invece data dal perdurare di un clima mite che, peraltro, dovrebbe proseguire ancora fino almeno a giovedì. E naturalmente il caldo ha favorito le uscite all’aria aperta.

Da metà settimana proseguirà il soleggiamento, ma avremo temperature un poco inferiori, seppur sempre al di sopra delle medie di riferimento del periodo. Di chi può essere la colpa di tutto questo? Si pensa al lontano Niño del Sudamerica, quest’anno particolarmente intenso, che potrebbe a sua volta sbilanciare la tradizionale distribuzione di alte e basse pressioni anche verso il Nord Atlantico, e su di noi di conseguenza.


Una pagina su L’Eco di Bergamo in edicola il 9 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA