Treni su Milano, torna la 1° classe Trenord risponde: scelta commerciale

Treni su Milano, torna la 1° classe
Trenord risponde: scelta commerciale

Non cambia solo l’orario, ma c’è una novità inaspettata sui treni da e per Milano Centrale. E i posti a sedere per i pendolari che sceglieranno la seconda classe si assottiglia.

Da lunedì cambio orario per i treni dei pendolari, con una sorpresa inaspettata. «Se delle fermate a Treviglio Ovest nessuno si è degnato di dare informazioni chiare, scopriamo sempre casualmente che verrà ripristinata la Prima classe sui treni codice 26, ovvero quelli in partenza e arrivo da Centrale». Lo annunciano via Fb i rappresentanti del Comitato pendolari bergamaschi.

«Questa decisione, che Trenord dà per richiesta da tanti viaggiatori, ci priverà di mezza vettura sui Vivalto, mettendo quindi a disposizione meno posti» scrivono i viaggiatori. Perchè il costo diventa decisamente improponibile per chi viaggia quotidianamente: si passa dai 5.50 della seconda classe agli 8.30 della prima.

«Poiché pensiamo che da ottobre soprattutto con la ripresa delle lezioni universitarie sarà impossibile gestire la situazione, stiamo pensando ad azioni forti da proporre» annunciano dal Comitato. Da segnalare che la prima classe sulla linea Milano-Bergamo era stata soppressa da anni: la carrozza di «prima» era stata declassata e quindi accessibile a chiunque in possesso per esempio degli abbonamenti. Con un dettaglio: Sui Vivalto la prima classe era presente nelle carrozze perché necessaria quando il treno era spostato sulla Mantova dove c’è invece la prima classe.

Trenord spiega la sua decisione: «La prima classe è stata ripristinata per una scelta commerciale dell’azienda, in particolare in seguito alle richieste dei clienti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA