Ottocento chili di pappa in dono per i gatti randagi accuditi da Anna

Ottocento chili di pappa in dono
per i gatti randagi accuditi da Anna

Maxi dono per i 180 mici randagi seguiti dall’associazione «I Gatti di Anna». Lo scorso Natale Almo Nature, azienda produttrice di «petfood» che ogni anno destina una parte della sua produzione a canili e gattili in difficoltà, attraverso l’associazione Gaia Animali & Ambiente ha donato 800 chili di cibo.

La onlus fondata da Anna Ubbiali con l’aiuto di una decina di volontarie sfama e cura i randagi di 14 colonie feline sparse nei comuni di Urgnano, Spirano, Ciserano, Verdello, Verdellino e Osio Sotto. Le colonie sono censite dall’Asl e seguite da tre veterinari, che si occupano della sterilizzazione e della cura degli animali.

Nutrire tutti quei felini è una bella impresa («mangiano solo una volta al giorno ma consumano 60 scatolette e 8 chili di crocchette al giorno» dice Anna), le offerte fatte dai privati e dai negozi per animali della zona spesso non bastano, così la donazione di Almo Nature è stata una boccata di ossigeno per i volontari di Spirano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA