Papa Giovanni torna a Sotto il Monte Già 60 mila prenotazioni - Il programma

Papa Giovanni torna a Sotto il Monte
Già 60 mila prenotazioni - Il programma

L’urna di Papa Giovanni domenica sera a Sotto il Monte: già 60 mila prenotazioni. Parcheggi a Calusco e Mapello con bus navetta gratuito, sabato e domenica anche da Carvico.

Raggiungere in auto Sotto il Monte nei prossimi giorni potrebbe essere difficoltoso per l’afflusso di pellegrini che si recheranno in visita all’urna con le spoglie di Papa Giovanni XXIII, che arriverà domenica sera alle 21,30 in paese dopo la tappa in ospedale e al santuario della Cornabusa, in Valle Imagna. Sono infatti già 60 mila le persone che si sono prenotate, la maggior parte con viaggi organizzati da tutta la Diocesi e dal resto della Lombardia, cui vanno aggiunte altre migliaia di partecipanti già previsti per i singoli appuntamenti. Chi invece deciderà di arrivare autonomamente (con o senza prenotazione), da lunedì avrà a disposizione una decina di parcheggi gratuiti nei Comuni limitrofi, per un totale di 3 mila posti auto, e un servizio di navette (sempre gratuito) effettuato dall’azienda Locatelli, che accompagneranno i fedeli fino a Sotto il Monte.

Sono state predisposte tre linee di autobus speciali, la rossa, la blu e la verde, le prime due attive tutti i giorni, la terza solo il sabato e la domenica, dalle 8 alle 22, con una frequenza di circa 15 minuti. La linea rossa e la linea blu partiranno da Calusco d’Adda, quella verde da Mapello e toccheranno tutti e 10 i parcheggi dove sarà possibile lasciare l’auto per raggiungere il santuario di Sotto il Monte. L’arrivo, per tutte, è in via Fornace. La linea rossa partirà dal parcheggio di viale Risorgimento, a Calusco d’Adda, e prima di arrivare a Sotto il Monte, passerà per il parcheggio della stazione ferroviaria di Calusco. Nelle giornate di sabato e domenica è previsto un percorso più ampio che, dopo la fermata in stazione, toccherà anche i due parcheggi disponibili nel Comune di Carvico, entrambi in via don Pedrinelli, nelle vicinanze delle aziende Carvico e Magnetti.

La prenotazione online è gratuita e non è obbligatoria, ma consente ai pellegrini già registrati di presentarsi direttamente al santuario, senza la necessità di doversi accreditare. Chi arriva senza prenotazione dovrà invece passare per la Sala civica di piazza Giovanni Paolo II, dove sarà allestito il check-in di accreditamento. Tutte le informazioni, comprese le cartine dei parcheggi e gli itinerari, sono consultabili sul sito www.papagiovannisottoilmonte.org


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 27 maggio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA