Parigi, torna l’incubo terrorismo Militari investiti da un’auto, due gravi

Parigi, torna l’incubo terrorismo
Militari investiti da un’auto, due gravi

Auto contro un gruppo di militari a Parigi. 6 feriti, due gravi, torna l’incubo del terrorismo nella capitale francese.

Un gruppo di militari dell’operazione antiterrorismo Sentinelle è stato investito da un’auto a Levallois-Perret, alle porte di Parigi. Secondo informazioni di France Info sei militari sono stati feriti e due sarebbero gravi. L’auto è attualmente ricercata.

«E’ un atto indubbiamente deliberato»: lo ha detto il sindaco di Levallois-Perret, Patrick Balkany, riferendosi all’auto che questa mattina ha travolto i militari dell’operazione antiterrorismo Sentinelle alle porte di Parigi. Intervistato da BFM-TV, Balkany ha precisato che erano le otto del mattino quando una Bmw, che sostava in ’attesà, ha accelerato «molto velocemente», travolgendo il gruppo di 6 militari del 35mo reggimento di fanteria. Due di loro sono stati ricoverati in condizioni gravi all’ospedale militare di Percy-Clamart.


© RIPRODUZIONE RISERVATA