Pedoni in sicurezza sulle strade Palafrizzoni in campo - Mappa

Pedoni in sicurezza sulle strade
Palafrizzoni in campo - Mappa

Lunedì 23 maggio si parte con interventi in 10 punti critici di Bergamo.

Si chiama «Percorsi Sicuri»: è il piano di messa in sicurezza del Comune di Bergamo di percorsi pedonali e stradali in dieci diversi luoghi della città. «Durante gli incontri avvenuti nei quartieri nei mesi scorsi – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Marco Brembilla – abbiamo raccolto segnalazioni dai nostri concittadini sulle esigenze delle loro zone: gli interventi che saranno avviati a partire da lunedì 23 maggio soddisfano ben dieci di queste segnalazioni, venendo incontro ad esigenze molto sentite dagli abitanti dei quartieri cittadini»

Il progetto, del valore complessivo di 300mila euro, prevede interventi in Via Carnovali, Don Luigi Palazzolo, Gasparini – Pollack,Borgo Palazzo (con la messa in sicurezza attraversamento stradale tra le vie Rubini e Pirovano), al viadotto di Boccaleone, in via Corridoni, in via degli Albani e in via Suardi, ma da lunedì (condizione meteo permettendo) gli uomini della ditta Ma.Mi. Impresa Sociale di Lainate saranno al lavoro in via Tremana. Si mette in sicurezza l’attraversamento pedonale che si trova nei pressi del cavalcavia della circonvallazione, un intervento che il quartiere ha richiesto più volte negli anni e che non è mai stato attuato dalle precedenti amministrazioni.

«Verrà realizzata – continua Brembilla – una piattaforma rialzata con modifica della posizione dell’attuale attraversamento pedonale: si tratta di un intervento di grande importanza per via Tremana, visto che in questo punto si sono verificati alcuni gravi incidenti stradali negli anni scorsi». Il progetto prevede la sistemazione dei marciapiedi (con l’implementazione di percorsi tattili per ipovedenti o non vedenti) e l’installazione di semafori a chiamata in concomitanza con l’attraversamento pedonale.

Nel tratto di via Tremana compreso tra la via Bossi e il ponte della Circonvallazione la circolazione sarà a senso unico alternato da lunedì 23 maggio a sabato 4 giugno dalle ore 8.30 alle ore 19. Strada sarà chiusa il 30 e il 31 maggio per consentire la fase più delicata del cantiere. «Il progetto Percorsi Sicuri – continua Brembilla – è l’ennesima dimostrazione dell’impegno dell’Amministrazione di questo 2016 davvero denso di lavori e di cantieri. Basti pensare che in questo momento il Comune è al lavoro in quasi quindici cantieri in tutta la città».


© RIPRODUZIONE RISERVATA