Perturbazione all’orizzonte nel week-end In arrivo le nuvole ma non la pioggia

Perturbazione all’orizzonte nel week-end
In arrivo le nuvole ma non la pioggia

Una perturbazione in arrivo dal nord dovrebbe lambire anche la nostra provincia portando tempo variabile e nuvole ma potrebbe non portare la pioggia.

Il cielo comincerà a coprirsi sulla nostra provincia venerdì 29 settembre ma il grosso della perturbazione dovrebbe arrivare sabato. Saranno nubi che tuttavia non porteranno pioggia ma solo una lieve diminuzione delle temperature. Il cielo poi dovrebbe essere coperto alternativamente ad alcune schiarite fino a tutta la giornata di lunedì. Solo martedì dovrebbe tornare il cielo azzurro e il sole.

La perturbazione atlantica ben attiva sulle Isole Britanniche tenterà di forzare il muro anticiclonico sull’Europa centrale, arrivando in Italia assai indebolita. Gli effetti dunque saranno decisamente modesti. Nel contempo la recidiva bassa pressione sullo Ionio, responsabile dell’instabilità all’estremo Sud, tenderà ad allontanarsi verso la Grecia indebolendosi ulteriormente e consentendo un miglioramento.

Sabato residua instabilità all’estremo Sud con ancora qualche pioggia o temporale più probabile tra Salento, Metaponto, Calabria e Sicilia orientale. Sole prevalente al Centro; più variabile al Nord con tendenza a qualche pioggia a fine giornata sulle Alpi centro-occidentali, specie di confine. Domenica migliora al Sud, nuvolosità irregolare al Centronord, a tratti estesa, ma con poche piogge al più probabili su Alpi, Prealpi, molto isolate tra Levante Ligure e alta Toscana. Temperature senza particolari variazioni sabato, in lieve calo domenica al Centronord. Massime in genere tra 20°C e 24°C, punte superiori sulle Isole.

Mancando ancora 3-4 giorni, l’evoluzione meteo potrebbe subire alcune modifiche in funzione dell’esatta traiettoria di quel fronte, comunque molto debole.


© RIPRODUZIONE RISERVATA