Pic nic e visite ai castelli per Pasquetta
Aperti 18 siti storici della Bergamasca

Alberi secolari e fiori rari nel bellissimo parco di Villa Allegreni a Martinengo e un pranzo nelle sale del castello a Cassano.

Pic nic e visite ai castelli per Pasquetta Aperti 18 siti storici della Bergamasca
Villa Allegreni a Martinengo

Pasquetta all’insegna delle visite a siti storici della media pianura bergamasca, grazie all’iniziativa «Giornate dei castelli, palazzi e borghi medievali». Sono 18 le località del territorio del territorio dove i visitatori possono scoprire luoghi di solito non fruibili tra storia e leggenda.
Aderiscono all’evento di lunedì 2 aprile, proposto per il quarto anno consecutivo, i comuni bergamaschi di Brignano Gera d’Adda, Calcio con due castelli, Caravaggio, Cavernago, Cologno al Serio, Malpaga, Martinengo, Pagazzano, Pumenengo, Romano di Lombardia, Torre Pallavicina , Treviglio e Urgnano: inoltre quelli milanesi di Cassano d’Adda e Trezzo sull’Adda, e, in provincia di Cremona, i comuni di Pandino e Soncino. Sarà possibile per esempio l’incantevole parco di Villa Allegreni a Martinengo ma anche partecipare a gustosi pic nic proposti dal borgo di Cologno al Serio e nei castelli di Malpaga e di Pagazzano. A Cassano invece è in programma un pranzo nelle sale del castello. Appuntamenti culturali sono in programma a Cavernago, Calcio e Pagazzano, dove ad attendere i visitatori ci saranno mostre ed esposizioni artistiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA