Pillole di noia  contro la follia del tempo

Pillole di noia
contro la follia del tempo

Le giornate dei bambini assomigliano sempre di più a quelle degli adulti per la quantità di impegni di cui sono costellate. Educazione, sport, creatività, socialità fanno sì che anche i più piccoli non abbiano mai un attimo di tempo libero per abbandonarsi al puro relax e, anche, per annoiarsi un po’. Da questa premessa nasce lo spettacolo teatrale «Uffa! Pillole di noia contro la follia del tempo» per bambini dai 5 agli 11 anni prodotto da Les Saponettes, giovane compagnia teatrale bergamasca, interpretato da Francesca Cecala, Miriam Gotti e Ilaria Pezzera, in programma in ExSA – Ex Carcere di Sant’Agata domenica 26 gennaio alle ore 16.30.

Protagoniste della messa in scena sono 3 simpatiche Dis-Fate, apprendiste pasticcione e un po’ maldestre impegnate nel cercare di risolvere un’epidemia che sta colpendo i bambini della Terra: sommersi dai tantissimi impegni della quotidianità i bambini terrestri si riempiono di strane macchie verdi. Le 3 fate scopriranno che l’unica cura possibile è la noia.

Alternando la recitazione al canto, le attrici accompagneranno il pubblico in uno spettacolo divertente ma, al contempo, che aiuterà a riflettere sul valore della noia nel processo formativo.

Informazioni
Contributo 5 euro
Durata: 50 minuti
Produzione: Les Saponettes
Di e con: Francesca Cecala, Miriam Gotti, Ilaria Pezzera
Scene: Marco Muzzolon
Costumi: Letizia Di Blasi
Luci: Pietro Bailo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA