Pioggia battente anche in Alta Val Seriana Si scioglie il ghiaccio delle Cascate
Uno dei pochissimi stambecchi a Maslana stamattina 11 marzo (Foto by Mirco Bonacorsi)

Pioggia battente anche in Alta Val Seriana
Si scioglie il ghiaccio delle Cascate

Le temperature relativamente alte in montagna hanno scongiurato la neve causando però lo scioglimento degli ghiaccio delle cascate.

Pioggia battente dal primo mattino di domenica 11 marzo anche in Alta Val Seriana visto che il termometro, ai 1000 metri di quota, segnava +3 gradi. La quota neve è rimasta piuttosto alta, con i fiocchi che in mattinata hanno imbiancato le nostre montagne solo oltre i 1800/1900 metri di quota. A nche il ghiaccio che ricopriva le cascate del Serio fino a qualche giorno fa si è sciolto o frantumato accumulandosi alla base di ognuno dei tre salti.

Pochissimi gli stambecchi presenti a Maslana visto che hanno preferito rimanere all’interno dei boschi o al riparo dalla pioggia sotto qualche sperone roccioso. A meno di un calo delle temperature è quindi ipotizzabile che il contributo nevoso per i tracciati da sci bergamaschi risulterà assai limitato, se non addirittura dannoso alle quote inferiori vista l’intensità della pioggia.

Intanto la Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, sulla base delle previsioni meteorologiche emesse da Arpa-Smr, ha emesso una comunicazione di ordinaria criticità (codice giallo) per il pomeriggio-sera di oggi, domenica 11 marzo. Previste intensificazioni delle precipitazioni sul Nodo Idraulico Milanese, Prealpi e Appennino. Non si escludono, in serata, temporali forti sulla parte orientale della Regione. Per la giornata di domani, lunedì 12 marzo, si prevedono precipitazioni da deboli sparse a localmente moderate e di breve durata, anche a carattere di rovescio o temporale sui settori meridionali ed orientali, più probabili nella notte e tra tarda mattina e primo pomeriggio.

Le cascate del Serio

Le cascate del Serio


© RIPRODUZIONE RISERVATA