Polli farciti all’hashish al figlio in carcere Arrestato 58enne a Bergamo

Polli farciti all’hashish al figlio in carcere
Arrestato 58enne a Bergamo

Quando gli agenti della polizia penitenziaria hanno controllato il pacco che un padre stava portando al figlio (detenuto nel carcere di Bergamo), tutto si sarebbero aspettati tranne la presenza di ben due polli arrosto, accuratamente farciti però con panetti di hashish.

Passato il primo momento di sorpresa non hanno ovviamente esitato a far scattare le manette ai polsi di A. F., 58 anni di Cesano Maderno (Monza Brianza), che lunedì mattina è stato processato per direttissima davanti al giudice Alessandra Chiavegatti, assistito dall’avvocato milanese Maria Rosa Megna.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 23 ottobre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA