«Porta due amici allo stadio» Atalanta-Milan, abbonati premiati

«Porta due amici allo stadio»
Atalanta-Milan, abbonati premiati

Per la partita del 3 aprile con i rossoneri ecco una speciale promozione per i fedelissimi nerazzurri.

In vista della partita contro il Milan, in programma domenica 3 aprile alle 15 allo stadio «Atleti Azzurri d’Italia», l’Atalanta promuove l’iniziativa riservata a tutti gli abbonati alla stagione 2015-2016: «Abbonato, porta 2 amici atalantini allo stadio!». Ogni abbonato alla stagione 2015-2016 (con abbonamento caricato su Dea Card anche scaduta) ed ogni possessore di voucher alla stagione 2015-2016 potranno acquistare fino ad un massimo di 2 biglietti per amici atalantini da coinvolgere in occasione della partita contro il Milan. La promozione sarà attiva dalle 12 di martedì 22 marzo sino alle 21 di lunedi 28 marzo. Da martedì 29 marzo scatterà la vendita libera: qui tutti i prezzi.

I biglietti potranno essere acquistati: presso l’Atalanta Store nei giorni ed orari di apertura del negozio nerazzurro, non verranno venduti biglietti mercoledì 23 marzo dalle 18 alle 19, ovvero in concomitanza con l’evento che vedrà ospite Alejandro Gomez allo Store nerazzurro. L’abbonato alla stagione 2015-2016 (o una persona da lui delegata) dovrà presentare l’abbonamento o il voucher (o la fotocopia degli stessi) e la fotocopia dei documenti dei legittimi intestatari dei biglietti oggetto della Promozione. Il codice promozionale potrà essere utilizzato una volta soltanto.

Attraverso il canale internet, in modalità digitale o in modalità home ticketing, collegandosi al seguente link. Il titolare di abbonamento caricato su Dea Card dovrà inserire come campo obbligatorio il numero della Dea Card così che il sistema possa verificare l’esatta corrispondenza dell’abbonamento. Verificata la corrispondenza si potranno inserire i dati anagrafici completi dei legittimi intestatari. Il titolare di voucher dovrà inserire il numero tipografico (codice numerico posto sotto il codice a barre nel retro del voucher, senza i punti), una volta che il sistema avrà riconosciuto l’abbonamento voucher, potranno essere inseriti i dati anagrafici completi dei legittimi intestatari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA