Possibili nevicate da 800 metri La Regione lancia l’allerta

Possibili nevicate da 800 metri
La Regione lancia l’allerta

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, ha emesso una comunicazione di ordinaria criticità (codice giallo) per rischio neve dalla mezzanotte di oggi, giovedì 25 gennaio.

L’avviso riguarda le zone omogenee: NV-01 (Valchiavenna, provincia di Sondrio), NV-02 (Media-Bassa Valtellina, Sondrio), NV-04 (Prealpi varesine, Varese), NV-05 (Prealpi comasche- lecchesi, Como e Lecco) e NV-06 (Prealpi bergamasche, Bergamo). La spiega una Nota di Regione Lombardia.

IL METEO - Nella giornata di oggi, giovedì 25 gennaio, una struttura depressionaria piuttosto ampia inizierà a convogliare correnti meridionali sulla nostra regione. Nel pomeriggio, precipitazioni deboli o molto deboli sulle pianure occidentali, in estensione verso il comparto alpino. In serata, precipitazioni deboli sparse sulle pianure occidentali e lungo i rilievi. Neve mediamente oltre gli 800-1200 metri, in particolare sui settori occidentali. Per la giornata di domani, venerdì 26 gennaio, e fino al primo mattino di sabato 27, precipitazioni deboli sui settori alpini e prealpini, con neve oltre gli 800-1100 metri. In particolare, i quantitativi maggiori e le quote inferiori sono riferite ai settori alpini/prealpini più occidentali. Zero termico in graduale rialzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA