Preso il terrore dei pendolari (Era già in carcere a Bergamo)

Preso il terrore dei pendolari
(Era già in carcere a Bergamo)

Aveva colpito due volte tra le stazioni e i treni della linea Bergamo-Milano: gli inquirenti stanno valutando il suo coinvolgimento in altri colpi.

Aveva colpito almeno due volte nelle stazioni della Milano-Bergamo e secondo gli inquirenti potrebbe averlo fatto altre volte, anche a bordo dei treni dei pendolari. Protagonista un 21enne marocchino che si trova già in carcere a Bergamo per una precedente condanna. Mentre era ai domiciliari, lo scorso aprile, sarebbe evaso per compiere due colpi: una a bordo di un treno, quando si è fatto consegnare uno smartphone da un 15enne, e l’altro ai danni di un’anziana di Trecella, nel Milanese, affrontata con la minaccia di un coltello per rubarle la borsa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA