Prevenzione e cura dell’Incontinenza Treviglio, visite urologiche gratuite

Prevenzione e cura dell’Incontinenza
Treviglio, visite urologiche gratuite

Giovedì 28 giugno, in occasione dell’11° Giornata Nazionale per la Prevenzione e la Cura dell’Incontinenza, lo staff medico e infermieristico dell’Ospedale di Treviglio – Caravaggio, effettuerà visite e consulenze gratuite.

Giovedì 28 giugno dalle ore 15.30 alle 18.30, al 1° piano del Polo Ospedaliero di Treviglio, si potranno avere informazioni, valutazioni e visite gratuite sia urologiche che uro-ginecologiche all’insegna dello slogan Aiutaci a sconfiggere l’incontinenza. L’appuntamento raddoppia con l’intervento in studio, a Bergamo TV e Radio Alta del dr. Risi a partire dalle 08.15, sempre giovedì mattina. Chi fosse interessato a fissare un consulto gratuito può chiamare il n. 0363/424221 dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 16.30 o l’800/050415 dalle 9 alle 13 nei giorni lavorativi, oppure presentarsi direttamente giovedì pomeriggio in ambulatorio.

«Da anni la nostra azienda, ora ASST Bergamo Ovest, racconta Elisabetta Fabbrini, Direttore Generale – aderisce con entusiasmo alla Giornata Nazionale per informare la popolazione del nostro territorio sul problema dell’incontinenza, promuovendo visite gratuite per chi soffre di questo problema. La nostra Urodinamica è, infatti, all’avanguardia sull’argomento, avendo uno staff dedicato alla riabilitazione urologica e del pavimento pelvico».

«L’iniziativa “Ospedale aperto” – racconta Oreste Risi, Responsabile dell’Urologia-Urodinamica dell’Ospedale di Treviglio - vede da anni urologi, uro-ginecologi, fisioterapisti e infermieri collaborare in equipe per fornire informazioni e visite gratuite ai cittadini della zona. Quest’anno le visite saranno effettuate sia dallo staff dell’Urodinamica, per la popolazione maschile, sia dalla Ginecologia, per le donne affette da incontinenza. Si tratta di un problema che affligge, in Italia, 5 milioni di persone, il 60% delle quali donne anche in giovane età. Non sono risparmiati neppure i più piccoli: l’enuresi, infatti, coinvolge, a 7 anni, un bambino su 10. Ne parlerò in diretta proprio il 28 giugno, ospite, a partire dalle 8.15, della trasmissione “Colazione con Radio Alta”, in onda su Radio Alta e Bergamo TV».

© RIPRODUZIONE RISERVATA