Primo assaggio di clima mite Ma per Pasqua torna la pioggia

Primo assaggio di clima mite
Ma per Pasqua torna la pioggia

Con l’esaurimento dei flussi freddi che in settimana hanno raggiunto l’Italia dall’Europa nordorientale il clima inizierà finalmente addolcirsi giorno dopo giorno e il clima si farà sempre più primaverile su tutta Italia, con punte di quasi 20 gradi.

Le ultime sacche di aria fredda ereditate dai flussi nordorientali che hanno caratterizzato la settimana scorsa, si avvertiranno lunedì in prima mattinata, quando le temperature avranno appena raggiunto i valori minimi e si porteranno in alcuni casi su valori poco sopra lo zero al Centro-Nord, ma già dal pomeriggio le temperature aumenteranno ovunque. Ulteriore aumento anche nei giorni successivi e via libera ai primi tepori primaverili, tanto che mercoledì si potranno raggiungere localmente i 20 gradi.

La nuova settimana si preannuncia quindi più stabile rispetto a quella appena passata anche se non mancherà occasione per qualche pioggia, soprattutto nella seconda parte. Tra giovedì e venerdì, infatti, un modesto calo della pressione atmosferica consentirà il passaggio di due perturbazioni al Centro Nord con qualche acquazzone o temporale e temperature in lieve diminuzione. Per chi prevede le vacanze pasquali al Sud, qui prevarrà il sole e le temperature invece saranno in contenuto aumento per venti in rinforzo da Libeccio.

Secondo gli ultimi aggiornamenti di 3BMeteo, quindi, dovremmo trovarci con un meteo a due velocità in Italia. Il tempo rimarrebbe tra il variabile e l’instabile al Nord e sulle Tirreniche con veloci acquazzoni ma in un contesto soleggiato. Qui il clima sarebbe fresco. Risulterebbe più stabile il tempo invece al Sud e sulle Adriatiche con clima più mite e solo con qualche puntatina verso il caldo tra Sicilia e Calabria, specie lunedì di Pasquetta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA