Protesta dei «No parking Fara» in aula Salta il Consiglio comunale a Palafrizzoni

Protesta dei «No parking Fara» in aula
Salta il Consiglio comunale a Palafrizzoni

La protesta del comitato «No Parking Fara», che contesta la costruzione del parcheggio in Città Alta, ha costretto la presidentessa del Consiglio comunale Marzia Marchesi a far saltare la seduta.

A Palafrizzoni salta la seduta del Consiglio comunale a causa della protesta del comitato No Parking Fara. Molti cittadini si sono presentati in aula con striscioni per chiedere alla Giunta di fare chiarezza sul parcheggio in costruzione in Città Alta. Dopo alcuni momenti di tensione la presidentessa del Consiglio comunale Marzia Marchesi ha deciso di chiudere la seduta. «All’inizio del consiglio i cittadini han chiesto insistentemente le risposte attese - si legge in una nota stampa del comitato -, con un coro ininterrotto durato 20 minuti. Per tutta risposta, il consiglio è stato annullato. Confermando le perplessità per una scelta in cui il principio di trasparenza e ascolto è sempre più annichilito».


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de L’Eco di Bergamo in edicola 20 febbraio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA