Pullman, salvagente dalla Regione A Bergamo 3 milioni: collasso evitato

Pullman, salvagente dalla Regione
A Bergamo 3 milioni: collasso evitato

I pendolari bergamaschi non resteranno appiedati e senza pullman.

Dalla Regione sono arrivati i soldi tanto attesi: 20 milioni di euro, che per Bergamo si traducono in tre provvidenziali milioni. L’assessore regionale Alessandro Sorte: «Non è stato semplice, ma con queste risorse evitiamo il collasso del sistema».

Notizie positive anche sul fronte dell’assistenza ai disabili, capitolo che attendeva chiarezza su competenze e risorse. Ora, grazie anche ad un emendamento sulla legge di stabilità promosso dall’onorevole Elena Carnevali, ci saranno 70 milioni da spartire, frutto di una stretta sui ricavi delle slot machine.


Due pagine su L’Eco di Bergamo in edicola il 13 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA