Raid vandalico nel quartiere Finardi Danneggiate 20 auto in via Milazzo
Una delle auto danneggiate in via MIlazzo

Raid vandalico nel quartiere Finardi
Danneggiate 20 auto in via Milazzo

Vandali in azione nel quartiere Finardi. Nella notte tra sabato e domenica sono stati ridotti in frantumi i vetri di circa una ventina di auto. Andrea Pagnoncelli è uno dei proprietari delle auto prese di mira: «Sono uscito di casa verso le 8,15, ho trovato i vetri della mia macchina spaccati e i documenti buttati in terra. Non mi hanno rubato niente perché non c’era nulla di valore».

Secondo molti proprietari degli autoveicoli, quello dell’altra notte non è stato solo un atto vandalico fine a sé stesso, ma l’intenzione degli autori di questo incivile gesto era cercare qualcosa di valore da rubare: «A me non hanno portato via niente ma semplicemente perché non avevo lasciato nulla all’interno; il cruscotto aperto e tutti i documenti sparpagliati fanno comunque pensare ad un gruppo di malviventi che volevano rubare», afferma il proprietario di un’altra macchina. Alcuni cittadini si dicono preoccupati per l’elevato numero di furti nell’ultimo periodo: «Hanno già rubato in via Milazzo in 2 appartamenti settimana scorsa e in via Vezza d’Oglio circa 10 giorni fa. In questa zona sono molte le ville appetibili per i ladri ed è per questo che i controlli e la prevenzione dovrebbero essere maggiori», specifica un altro residente, che afferma di essere uscito sul suo balcone a fumare una sigaretta verso le 2 di notte e di non aver sentito alcun rumore.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 12 dicembre 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA