Razzia nei negozi del centro In azione la banda del trapano
Una delle serrature prese di mira (Foto by Yuri Colleoni)

Razzia nei negozi del centro
In azione la banda del trapano

Raid nella zona di via XX Settembre, ma bottino decisamente scarso.

L’hanno già ribattezzata la «banda del trapano». I malviventi entrati in azione nella notte tra giovedì e venerdì nella centralissima via XX Settembre hanno infatti utilizzato un piccolo trapano – si presume piuttosto silenzioso – per scassinare le porte d’ingresso di almeno tre punti vendita, in due dei quali sono riusciti a portare via il registratore di cassa, anche se soltanto in uno hanno trovato qualche centinaia di euro.

Presi di di mira i negozi «Masterfruit», un locale pubblico al civico 58 (in galleria Bruni, locale di nuova apertura), la profumeria «L’occitane», al civico 40, e il negozio di abbigliamento «Marina Rinaldi», al numero 26. Identica la modalità: è stato inserito all’interno della serratura il piccolo trapano in modo da scassinare l’apertura. Una volta entrati, è scattato l’allarme. Ma la banda ha agito rapidamente. In due casi, nella profumeria e nel bar, si sono portati via il registratore di cassa. Mentre nel terzo caso, al negozio di vestiti, non hanno praticamente rubato nulla.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 14 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA