Regione, il «Patto» è ricco  Arrivano 11 milioni per le nuove strade

Regione, il «Patto» è ricco
Arrivano 11 milioni per le nuove strade

Dalla Regione finanziate 4 opere chiave della provincia. I fondi a Verdello, Ponte Secco, Ponte Nossa e Trescore.

Dal «Patto per la Lombardia» arrivano i fondi necessari a risolvere le principali criticità viabilistiche della Bergamasca. martedì 17 ottobre la Giunta regionale ha formalmente deciso su come stanziare i 47 milioni di euro ottenuti dal Governo attraverso questo accordo siglato a dicembre 2015 fra il governatore Roberto Maroni e l’allora presidente del Consiglio Matteo Renzi. E che ora, dopo la fase preliminare durante la quale tutte le Province lombarde hanno segnalato a Palazzo Lombardia le opere più importanti per il loro territorio al fine di chiederne il finanziamento, sta iniziando a entrare nella fase operativa. E, quindi, a far sentire concretamente la sua importanza.

Dei 47 milioni di euro che verranno distribuiti sul territorio lombardo, 11 milioni e 45 mila euro sono stati destinati alla Bergamasca e andranno a coprire i costi di quattro importanti interventi: tre segnalati da Via Tasso e uno invece no. Quest’ultimo è la tangenziale est di Verdello, variante alla ex statale 42, per la quale sono stati stanziati 5 milioni. Nei primi tre, invece, c’è l’importante intervento di messa in sicurezza della ex strada statale 470 «della valle Brembana» nella località Ponte Secco che si divide fra i Comuni di Bergamo e Ponte Ranica: a suo favore sono stati destinati 3 milioni e 400 mila euro.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 18 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA