Rubano superalcolici per oltre mille euro Fermati dopo il terzo furto all’Esselunga

Rubano superalcolici per oltre mille euro
Fermati dopo il terzo furto all’Esselunga

Due uomini e una donna di 31 anni sono stati arrestati dai carabinieri. In pochi giorni con lo stesso «modus operandi» avevano messo a segno già due colpi e stavano portando a termine il terzo.

La donna faceva da palo mentre gli altri due «colleghi» entravano nel supermercato con alcune borse schermate che riempivano di superalcolici, trucchi e altri generi alimentari. Fatta la «spesa», invece di passare alle casse, scappavano con il bottino. Il «giochino» è andato a segno per ben due volte, il 24 e il 27 maggio, nel supermercato Esselunga di via Corridoni nel quartiere di Redona a Bergamo per un bottino totale di quasi mille euro.

Gli è andata male, invece, la terza volta, mercoledì 30 maggio, al supermercato Esselunga di via San Bernardino, le guardie giurate, infatti, si sono accorte di quello che stava accadendo e sono intervenute per fermarli, anche in questo caso avevano già rubato 500 euro di merce. Si tratta di due uomini e una donna, tutti italiani 31enni senza fissa dimora. All’arrivo dei carabinieri sono stati arrestati per furto aggravato e saranno processati per direttissima.


© RIPRODUZIONE RISERVATA