Sciopero della sanità l’8 marzo  Rischio possibili disagi in ospedale

Sciopero della sanità l’8 marzo
Rischio possibili disagi in ospedale

L’agitazione proclamata dai sindacati di base potrebbe creare problemi nelle strutture sanitarie del territorio.

In particolare l’ospedale Papa Giovanni XXIII ha diramato un comunicato nel quale avvisa gli utenti che saranno garantiti i servizi essenziali ma che non si esclude qualche disagio nell’erogazione delle prestazioni ordinarie. ecco il comunicato

«In vista dello sciopero generale nazionale proclamato per l’intera giornata di venerdì 8 marzo dallo Slai Cobas per il sindacato di classe e da altre associazioni sindacali in concomitanza con lo sciopero generale del personale dipendente del sistema sanitario nazionale, proclamato per la stessa giornata dai Cobas Sanità, Università e Ricerca – Settore Lavoro Pubblico - fa sapere che assicurerà agli utenti l’erogazione delle cure e dei servizi essenziali, ma segnala il rischio di possibili disagi e rallentamenti nelle prestazioni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA