Sciopero trasporti, il 14 gennaio possibili disagi per chi usa bus, tram e treni

Venerdì 14 gennaio potrebbero verificarsi ritardi e problemi per chi utilizzerà i pullman, i tram e anche i treni.

Sciopero trasporti, il 14 gennaio possibili disagi per chi usa bus, tram e treni

Venerdì 14 gennaio potrebbero verificarsi disagi sui servizi della rete Atb e sulla linea tramviaria T1 Bergamo-Albino dalle 9.15 alle 12.30, a causa dello sciopero nazionale di 4 ore degli addetti al trasporto pubblico locale indetto dalle segreterie nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt Uil, Ugl - Fna e Faisa Cisal, nell’ambito del confronto sul rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro degli autoferrotranvieri.

Lo comunicano in una nota Atb e Teb. Il tasso di adesione al precedente sciopero proclamato dalle medesime sigle sindacali (il primo giugno 2021) è stato pari al 94% per Atb e al 68% per Teb.Per contatti e informazioni ci si può rivolgere all’Atb Point in largo Porta Nuova 16. Gli operatori dell’assistenza clienti rispondono telefonicamente alle richieste al numero 035.236026 oppure per posta elettronica all’indirizzo e-mail [email protected] tutti i giorni feriali da lunedì a venerdì (dalle 8.20 alle 18.45) e il sabato dalle 9.30 alle 14.30. La biglietteria è aperta da lunedì a sabato dalle 7.20 alle 19.15; chiusa la domenica e festivi. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito: www.atb.bergamo.it .

Inoltre venerdì 14 gennaio dalle 9 alle 13 a causa di uno sciopero che interessa il personale del gestore dell’infrastruttura Ferrovienord, il servizio su alcune linee potrà subire cancellazioni e variazioni.
In particolare, potranno essere interessate le linee che circolano su rete Ferrovienord, cioè i collegamenti regionali e suburbani che raggiungono Milano Cadorna – da e per Canzo/Asso, Novara Nord, Como Lago, Laveno, Varese, Malpensa Aeroporto – la linea Brescia-Iseo-Edolo e il servizio transfrontaliero S50 Malpensa Aeroporto-Bellinzona.

Saranno previsti autobus sostitutivi, senza fermate intermedie, per eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna (da via Paleocapa, 1) e Malpensa Aeroporto. L’agitazione potrà avere ripercussioni anche sul servizio delle linee che transitano sia su rete Ferrovienord che su rete Rfi, cioè le linee S1 Milano Bovisa-Lodi, S4 Camnago-Milano Cadorna, S9 Saronno-Seregno-Albairate, S13 Milano Bovisa-Pavia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA