Scuole superiori, i dati delle iscrizioni Lo Scientifico il più scelto dai bergamaschi

Scuole superiori, i dati delle iscrizioni
Lo Scientifico il più scelto dai bergamaschi

Saranno 11.178 i ragazzi di Bergamo e provincia che il prossimo settembre inizieranno la scuola superiore statale e regionale. Questo il dato rilevato dal settore Welfare, Turismo e Cultura della Provincia nella prima fase di scadenza delle iscrizioni.

L’81,10% degli studenti sceglie un’istruzione statale, il restante 19,90% un percorso IeFP regionale. I dati emersi gettano una luce positiva sull’andamento generale, in linea con le tendenze internazionali innovative in corso. Aumentano gli iscritti ai percorsi tecnici, in particolare a informatica, telecomunicazione, chimica e materiali, biotecnologia, grafica e comunicazione; ai licei, soprattutto scientifico e il ramo economico sociale dell’umanistico. I percorsi di istruzione professionale e di IeFP subiscono una flessione, fatta eccezione per l’indirizzo dei servizi socio sanitari e i servizi commerciali e l’area cultura informazione e tecnologie informatiche rispettivamente, una sorta di assestamento organico, determinato dall’allineamento del numero di iscritti con il numero di doti per ente.

«Questa prima rilevazione è indispensabile per la programmazione dell’offerta del nuovo anno scolastico, in quanto segnala la volontà delle famiglie sulla prima scelta degli indirizzi scolastici e formativi. Il riorientamento, che si chiude alla fine di marzo, modifica solitamente i dati incrementando i percorsi di IeFP e di Istruzione professionale di Stato» - , spiega la funzionaria del servizio Istruzione e programmazione della rete scolastica della Provincia Delia Rinaldi. Il documento fotografa con l’aiuto di tabelle e grafici le scelte operate dalle famiglie e dai ragazzi su tutti gli indirizzi presenti sia negli Istituti di istruzione secondaria superiore che nelle Istituzioni formative accreditate del territorio provinciale bergamasco. I dati sono espressi in valori assoluti e relativi e riportano il confronto con la situazione delle iscrizioni dell’a.s. 2015/2016.

Le iscrizioni sono suddivise per offerta formativa: percorsi liceali, percorsi tecnici, percorsi professionali, percorsi di IeFP (istruzione e formazione professionale di competenza regionale). Ciascuna delle quattro categorie viene poi ulteriormente dettagliata nei vari indirizzi o aree professionali, e per quanto riguarda di percorsi di IeFP due ulteriori grafici distinguono tra le iscrizioni a Istituti di istruzione e Istituzioni formative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA