Sentierone, ecco la nuova telecamera Multerà i furbetti del parcheggio

Sentierone, ecco la nuova telecamera
Multerà i furbetti del parcheggio

Niente più sosta selvaggia nella zona del Sentierone, di fronte al teatro Donizetti, grazie alla telecamera che entrerà in funzione nei primi mesi del 2018.

La caccia ai furbetti del parcheggio diventa infallibile grazie all’occhio elettronico di una telecamera. Quella che entrerà in funzione in centro a Bergamo nei primi mesi del 2018 non lascerà scampo a chi cerca di lasciare l’auto di fronte al teatro Donizetti e nella zona del Sentierone. L’accensione degli occhi elettronici sul Sentierone è stata rinviata diverse volte, ma il 2018 sembra la volta buona. «La procedura sarà avviata dopo Natale – annuncia l’assessore alla Mobilità Stefano Zenoni –. Le telecamere saranno quindi montate a gennaio, massimo a febbraio, si dovrà ovviamente seguire la procedura di attivazione». Ci sarà il mese di sperimentazione, come è stato fatto per le altre telecamere cittadine. Ma sarà una concomitanza di eventi a facilitare l’introduzione delle nuove telecamere. «All’inizio del prossimo anno – continua l’assessore Zenoni – partirà il cantiere al Donizetti (il 26 gennaio, ndr). Tutta l’area davanti al teatro diventerà di “servizio” e sarà chiusa al transito».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 31 dicembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA