Sequestrata merce su un tir dalla Turchia Il controllo dei carabinieri sulla statale 42

Sequestrata merce su un tir dalla Turchia
Il controllo dei carabinieri sulla statale 42

Una multa da 2.000 euro perché a bordo trasportava «merce non conforme» su cui le Forze dell’ordine non hanno voluto dire di più.

Una multa da 2.000 euro perché a bordo trasportava «merce non conforme» alla normativa europea. È stato sequestrato il carico di un autotrasportatore turco nell’ambito dei controlli straordinari sulla statale 42 effettuati dai Carabinieri di Bergamo. Merce su cui le Forze dell’ordine non hanno voluto specificare l’entità ma il carico è stato posto sotto sequestro in attesa del pagamento della multa.

Sono 30 in tutto gli autoarticolati fermati, quindici contravvenzioni elevate, per un totale di tremila euro di multa e una decina di punti decurtati. È il bilancio del servizio di controllo straordinario effettuato dai carabinieri di Bergamo, per un mese, dal 26 marzo al 24 aprile, lungo la statale 42. L’obiettivo era quello di analizzare e controllare i numerosi mezzi pesanti in transito ogni giorno, diretti o in partenza dalle aziende della zona. Con cadenza settimanale le forze dell’ordine si sono appostate lungo la strada nel territorio dei paesi di Tavernola Bergamasca, Ranzanico e Costa Volpino. Gli autotrasportatori colpiti sono undici italiani, tre rumeni e un turco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA