«Sequestro delle bici sui marciapiedi» In via Bonomelli ordinanza anti spaccio

«Sequestro delle bici sui marciapiedi»
In via Bonomelli ordinanza anti spaccio

I controlli saranno in capo alla polizia locale, che interverrà a seconda del comportamento del ciclista. L’ordinanza in vigore per due mesi sperimentali in via Bonomelli, Quarenghi, Paglia e Paleocapa.

Contro lo spaccio una nuova ordinanza a Bergamo. In via Bonomelli, Quarenghi, Paglia e Paleocapa, l’amministrazione comunale di Bergamo viete a partire dal 2 ottobre e per due mesi di sperimentazione, il transito in bicicletta sui marciapiedi della zona «creando intralcio al flusso pedonale e pericolo per l’incolumità pubblica», così recita il testo.

Pena: il sequestro cautelativo della bicicletta e una multa che può andare dai 50 ai 500 euro con facoltà per il trasgressore di estinguerla con il pagamento in misura ridotta di 200 euro. «Riteniamo che questo divieto possa essere uno strumento in più per i vigili e le altre forze dell’ordine» ha commentato l’assessore alla Sicurezza Gandi.I controlli saranno in capo alla polizia locale, che interverrà a seconda del comportamento del ciclista.


© RIPRODUZIONE RISERVATA