Si schianta con l’auto a Vimercate Muore padre di quattro figli
La Ford Focus carbonizzata sulla Tangenziale Est a Vimercate

Si schianta con l’auto a Vimercate
Muore padre di quattro figli

L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata di venerdì 28 dicembre sulla Tangenziale Est in direzione Lecco. La vettura su cui viaggiava l’uomo è finita contro la trincea e ha preso fuoco.

È deceduto venerdì 28 dicembre attorno alle 12.30 in un incidente d’auto lungo la Tangenziale Est Carmine Manno, 38 anni, nativo di Besana Brianza ma che, almeno per quanto risulta dal suo profilo Facebook ora riesiedeva a Bergamo. Lascia la compagna, i quattro figli ed altri parenti che ancora risiedono a Merate: come detto, in passato aveva abitato nella zona di Cascina Magentina a Brugarolo, in via 25 Aprile ma negli ultimi tempi si era trasferito nella Bergamasca.

Recentemente il trentottenne aveva trovato lavoro in uno dei centri del colosso americano del commercio online, Amazon. Era molto legato alla propria famiglia, tanto che il suo ultimo post sulla homepage di Facebook, dove si era registrato come «Nuzzo C Manno», risale a venerdì mattina ed era dedicato proprio alla famiglia: «Amo le mie donne più della mia vita».

La sua vita si è spenta poco dopo le 12.30 di venerdì 28 dicembre nel tratto tra le due gallerie di Vimercate della Tangenziale Est, in carreggiata nord. Stava viaggiando in direzione Lecco quando per cause ancora in corso di accertamento, si è schiantato contro la parete della trincea della tangenziale. Era a bordo di una Ford Focus ed ancora non si conoscono le cause dell’incidente, visto che ha fatto tutto da solo ed il tratto in cui è accaduta la tragedia è rettilineo. L’auto ha preso fuoco quasi immediatamente e gli automobilisti di passaggio hanno lanciato subito l’allarme, ma non c’è stato nulla da fare.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 29 dicembre 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA