Smog, nuova impennata - Mappa Pm10 oltre i limiti in tutte le centraline
In rosso le zone con la concentrazione più alta

Smog, nuova impennata - Mappa
Pm10 oltre i limiti in tutte le centraline

Pm10, impennata in città e in provincia: fuori limite in tutte le centraline, soprattutto nella zona tra Lallio, Dalmine e Filago. Ecco i dati aggiornati.

Passato il maltempo di inizio gennaio e cessato il vento dei giorni scorsi, lo smog è tornato a salire in città e in provincia. Nei dati diffusi dall’Arpa il 22 gennaio e riferiti ai rilevamenti del 21 (il report quotidiano dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente si riferisce sempre alle 24 ore precedenti) i dati delle concentrazioni di polveri sottili nell’aria sono ampiamente fuori dalla soglia limite, fissata in 50 microgrammi per metro cubo.

Nel dettaglio, a Bergamo la centralina via Garibaldi ha registrato 76 microgrammi e quella di via Meucci 73. In provincia 80 microgrammi a Dalmine e Filago Centro, a Lallio 83, Osio Sotto 81 e Treviglio 78 microgrammi. Non pervenuti i dati delle centraline via Goisis a Bergamo, Ciserano, Filago-Marne, Seriate e Villa di Serio.

Si tratta di una vera e propria «impennata» rispetto alle 24 ore precedenti, quando le centraline avevano rilevato un superamento meno marcato dei limiti. Per fare un confronto: a Bergamo via Garibaldi erano stati rilevati 58 microgrammi per metro cubo di Pm10, in via Meucci 61, a dalmine 63, a Filago Centro 65, a Lallio 66, a Osio Sotto 65 e a Treviglio 62.

La mappa delle centraline

La mappa delle centraline
(Foto by Arpa Lombardia)


© RIPRODUZIONE RISERVATA