Smog, Terzi chiede ai sindaci di spostare il tavolo provinciale. Che invece si   tiene

Smog, Terzi chiede ai sindaci di spostare
il tavolo provinciale. Che invece si tiene

L’assessore regionale all’Ambiente, la bergamasca Claudia Terzi, in una lettera inviata ai sindaci bergamaschi aveva chiesto ieri di rinviare il tavolo provinciale sulla qualità dell’aria in programma oggi, martedì 12 gennaio, alle 14, perché alle 17,30 ce n’è uno in Regione dal quale sarebbero potute scaturire novità, ma la riunione bergamasca non è stata spostata.

Ecco la lettera della Terzi. «Caro presidente e cari sindaci, come certamente saprete, domani pomeriggio (oggi, ndr) alle 17,30 è convocato a Milano il tavolo regionale per la qualità dell’aria, come concordato con Anci Lombardia, al quale parteciperanno anche la Provincia ed il Comune di Bergamo. In quella sede discuteremo della proposte governative e delle istanze degli amministratori locali per garantire un presidio tempestivo ed efficace di un tema da tutti noi ritenuto centrale, quello dell’inquinamento atmosferico».

«Essendo comune l’esigenza di trovare forme e modelli di coordinamento su scala ampia, quella necessaria per promuovere un miglioramento della qualità dell’aria, vi invito a rinviare il vostro tavolo tecnico convocato per domani pomeriggio (oggi, ndr), per poter agire di concerto con il bacino regionale, così come a livello regionale stiamo facendo nel bacino padano. Certa della vostra attenzione, con l’occasione i più cordiali saluti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA