Spaccio nei boschi del Lecchese Carabinieri in azione anche a Bergamo

Spaccio nei boschi del Lecchese
Carabinieri in azione anche a Bergamo

Operazione dei carabinieri della compagnia di Cantù contro le bande di spacciatori attive in aree boschive del Lecchese.

Dalle prime ore dell’alba in tutta la provincia di Como, ma anche a Milano, Bergamo e Lecco, i carabinieri della compagnia di Cantù, con il supporto dei militari del reparto operativo e delle altre compagnie di Como, stanno eseguendo 16 ordinanze di custodia cautelare a carico di altrettante persone sospettate di essere le responsabili del giro di spaccio di droga nei boschi tra l’Olgiatese e la Bassa. Un giro di vite clamoroso, quello dei carabinieri, che prende il via da una serie di approfondimenti iniziati un paio di anni fa dalla stazione di Lomazzo.

Quattordici le persone destinatarie di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, due agli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA