Sparatoria a Trescore nell’agosto 2017 Arrestate sei persone coinvolte - Video

Sparatoria a Trescore nell’agosto 2017
Arrestate sei persone coinvolte - Video

I carabinieri hanno arrestato sei persone coinvolte nella sparatoria sulla piazza del mercato di Trescore Balneario.

L’operazione è scattata giovedì mattina all’alba, quando 50 carabinieri supportati dal 2° Nucleo Elicotteri e dal Nucleo Cinofili di Orio al Serio, hanno rintracciato e arrestato nelle proprie abitazioni sei persone risultate coinvolte nella sparatoria avvenuta l’8 agosto 2017 sul piazzale di Trescore Balneario.

Circa 30 persone collegate alle due famiglie rom Nicolini ed Horvat, residenti in zona, dopo essersi date appuntamento tramite Facebook per “chiarire” i propri dissidi familiari, si scontrarono esplodendo vicendevolmente circa 30 colpi di arma da fuoco, per poi speronarsi con le rispettive auto di grossa cilindrata e darsi a precipitosa fuga.

L’attività di indagine condotta dalla Compagnia Carabinieri di Bergamo, che aveva permesso di arrestare 5 persone nell’immediatezza dei fatti, si è conclusa nella giornata odierna con gli arresti di altre 6 persone coinvolte a vario titolo nella vicenda, le quali, al termine delle attività, sono state tradotte tutte presso la locale Casa Circondariale.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de L’Eco di Bergamo in edicola 30 novembre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA