Stadio, una nuova battaglia davanti al Consiglio di Stato
Il rendering dello stadio

Stadio, una nuova battaglia
davanti al Consiglio di Stato

Palafrizzoni si costituisce in giudizio contro l’AlbinoLeffe, che chiede l’annullamento della sentenza del Tar sulla vendita dell’impianto all’Atalanta.

Anche il Comune di Bergamo sarà parte attiva nel procedimento promosso dall’Albinoleffe al Consiglio di Stato contro il bando di Palazzo Frizzoni per la vendita dello stadio: nei giorni scorsi la giunta ha dato mandato ai suoi legali per costituirsi nel giudizio d’appello promosso dall’AlbinoLeffe. Il presidente del club seriano, Gianfranco Andreoletti, lo aveva annunciato a fine aprile, subito dopo la notifica della sentenza del Tar e già il 28 maggio il nuovo ricorso della società seriana era stato messo nero su bianco. Si profila dunque un’altra battaglia davanti ai giudici di secondo grado, chiamati ad emettere una nuova sentenza sulla questione, che si trascina fin dall’aggiudicazione del bando, a maggio 2017.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 8 settembre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA