Stretta di mano tra Regione e Rfi «La fermata dell’ospedale è prioritaria»

Stretta di mano tra Regione e Rfi
«La fermata dell’ospedale è prioritaria»

Treno per Orio, fermata dell’ospedale, raddoppio della Ponte San Pietro-Bergamo-Montello. C’è tanta provincia di Bergamo nell’intesa firmata dall’assessore regionale Alessandro Sorte e dal direttore generale di Rfi Maurizio Gentile.

I principali interventi infrastrutturali in Lombardia riguardano proprio la Bergamasca, con tre progetti che migliorerebbero sensibilmente la mobilità. «Con questo provvedimento - ha spiegato Sorte - abbiamo condiviso con Rfi le priorità di intervento da segnalare al Ministero delle Infrastrutture per l’assegnazione delle risorse.

Fra queste ricordo il raddoppio della linea Ponte San Pietro-Bergamo-Montello con la nuova fermata Bergamo Ospedale e il nuovo collegamento ferroviario all’aeroporto di Orio al Serio. Sono previsti anche interventi attesi da tempo sulla Rho-Gallarate, sulla Milano-Mortara e lo studio della prima fase del raddoppio della Cremona Mantova».


© RIPRODUZIONE RISERVATA