Stromberg a Bergamo 35 anni fa Lunedì il «Glenn day» su Corner
Glenn Stromberg

Stromberg a Bergamo 35 anni fa
Lunedì il «Glenn day» su Corner

Stromberg arrivava a Bergamo il 22 luglio del 1984. Corner festeggia questo anniversario con una giornata dedicata all’indimenticabile capitano atalantino: sei servizi on line, dalle 8 alle 18, uno ogni due ore, e la versione digitale del libro «Glenn-C’è un solo capitano».

Glenn Stromberg arrivava a Bergamo 35 anni fa. Era il 22 luglio 1984 quando il giocatore svedese, prelevato dal Benfica dopo una trattativa entrata direttamente nella leggenda, diventava giocatore dell’Atalanta, il primo straniero inserito nella rosa che era tornata in serie A con Nedo Sonetti alla guida. Insieme a Glenn, arrivò anche Lars Larsson, sfortunato attaccante in campo (giocò pochissimo) e nella vita (è scomparso qualche anno fa). Lunedì 22 luglio su Corner – la sezione del sito de «L’Eco di Bergamo» dedicata interamente all’Atalanta – «festeggeremo» questo anniversario di Glenn Stromberg con un’iniziativa particolare: dedichiamo tutta la giornata all’indimenticabile capitano atalantino. Lo faremo con sei servizi, dalle 8 alle 18: uno ogni due ore. Cominceremo con un editoriale, a firma di Roberto Belingheri. Una sorta di dedica, scritta a un capitano che è anche un amico di Corner, dato che Glenn fin dall’inizio del progetto ha partecipato con i suoi articoli all’arricchimento del sito.

Poi, alle 10, pubblicheremo on line la versione digitale – e ovviamente integrale – del libro «Glenn-C’è solo un capitano», pubblicato nel 2014, per i 30 anni di Glenn a Bergamo. Dunque i nostri abbonati potranno leggerlo dal sito, in versione ad alta definizione. Chi volesse potrà anche acquistare la versione digitale del libro (qui a sinistra la copertina) al prezzo di 1 solo euro, a questo indirizzo: https://paywall.ecodibergamo.it/paywall/acquisto/init/?product_id=103.

Il «Glenn day» proseguirà alle 12, con un’intervista a Nedo Sonetti, il primo allenatore di Glenn in Italia. Racconti, aneddoti, come sempre con Sonetti senza peli sulla lingua. Alle 14, tornando sul libro, pubblicheremo il video integrale della serata di presentazione, nella quale Glenn fu un vero mattatore del palcoscenico, con i suoi racconti davvero esilaranti. Alle 16, la penna passa a Dino Nikpalj, giornalista de «L’Eco di Bergamo» che racconta la fase «delicata» di Glenn a Bergamo, quella in cui i tifosi lo contestarono, salvo poi scoprire le sue doti di capitano e grande uomo. Alle 18, infine, un lunghissimo collage di video, con tutti i gol di Glenn in serie A.

Per abbonarsi a Corner è sufficiente andare sulla pagina https://scopricorner.ecodibergamo.it: costa 3,5 euro al mese o 45 per un anno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA