Studenti bergamaschi in autobus Abbonamenti più cari e meno sconti

Studenti bergamaschi in autobus
Abbonamenti più cari e meno sconti

Venerdì mattina è arrivato l’atteso accordo sugli abbonamenti annuali per gli studenti che integrano il servizio urbano ed extraurbano. E nel pomeriggio gli utenti hanno già potuto beneficiare degli sconti, anche se con una lieve riduzione rispetto allo scorso anno.

Lo sconto scende al 13%, rispetto al 15% del 2015. Che in concreto, prendendo uno degli abbonamenti delle aree più utilizzate, era pari a 85 euro su un totale di circa 800. Si deve però aggiungere un dato non poco significativo, il 4% di aumento che gli utenti dell’area extraurbana (fino alla fascia «C») si sono visti applicare con i nuovi abbonamenti (un incremento deliberato lo scorso aprile, ma manifestatosi, per la sottoscrizione degli annuali, solo ora). Da quando la Provincia di Bergamo, in fase di smantellamento, non è più in grado di coprire la sua quota di partecipazione, circa 200mila euro per ogni anno scolastico, è sempre più difficile trovare una quadra. Confermato invece il contributo, pari a 70mila euro, erogato dal Comune.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 3 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA