Sugo, verdure e mozzarella scaduti Chiusa una pizzeria di Romano

Sugo, verdure e mozzarella scaduti
Chiusa una pizzeria di Romano

Controlli della Polizia locale anche a Covo per verificare la presenza di merce scaduta o lavoratori in nero negli esercizi pubblici della Bassa.

Ingredienti scaduti e manovalanza in nero: proseguono i controlli della Polizia locale di Romano congiuntamente con gli ispettori del lavoro e dell’Asl su esercizi commerciali della Bassa. Questa volta i controlli hanno riguardato i comuni di Covo e di Romano. A Covo nella giornata di mercoledì 17 aprile è stata sospesa e multata un’attività commerciale del locale mercato: utilizzava due lavoratori non in regola e si era allargata oltre gli spazi consentiti per legge con i banchi del mercato. A Romano invece i controlli hanno riguardato una pizzeria d’asporto in cui è stata rinvenuta merce scaduta o mal conservata per fare la pizza. Pancetta, verdure, salsa di pomodoro oltre alla stessa pasta della pizza erano mal conservate e deteriorate. Decreto di espulsione per il pizzaiolo che risultava clandestino sul territorio nazionale e sospensione e multa da 5 mila euro per il proprietario dell’esercizio commerciale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA