Sventa una rapina con lo spray urticante Così è fuggito alle minacce di tre giovani

Sventa una rapina con lo spray urticante
Così è fuggito alle minacce di tre giovani

È stato accerchiato da tre giovani in pieno giorno: volevano rubargli il cellulare. Ma un trentenne li ha messi in fuga con lo spray urticante.

È stato accerchiato da tre giovani, che lo hanno minacciato per farsi consegnare il suo cellulare. Ma non si è dato per vinto: ha estratto di tasca lo spray al peperoncino che, da quando frequenta la stazione ferroviaria di Bergamo, porta sempre con sé, e lo ha usato contro i tre ragazzini. I quali, spaesati e sorpresi, hanno desistito e sono scappati. Così un trentenne mercoledì 20 giugno, intorno alle 13.30, è riuscito a sventare una rapina a suo carico nel piazzale della stazione ferroviaria di Bergamo. I tre hanno agito in pieno giorno, incuranti della presenza di tanta gente ma senza pensare a una reazione della vittima designata. Il trentenne ha comunque subito chiamato i carabinieri, che hanno raggiunto piazzale Marconi in pochi minuti. I tre si erano però già dileguati, facendo perdere le loro tracce. Sono tuttora ricercati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA