Tamponi: richiesta ancora alta, code in piazzale Alpini

Tanta gente nella mattinata di domenica 23 gennaio ha raggiunto piazzale degli Alpini a Bergamo per sottoporsi al tampone, la coda ha raggiunto l’area delle pensiline delle autolinee.

Tamponi: richiesta ancora alta, code in piazzale Alpini
La coda nella mattinata di domenica ha raggiunto la zona delle pensiline delle autolinee

Coda in piazzale Alpini per sottoporsi al tampone. Nella mattinata di domenica 23 gennaio tante persone - in particolare studenti e bambini delle scuole accompagnati dai genitori - hanno raggiunto il punto tamponi e si è formata una lunga coda, che è arrivata fino alla zona delle pensiline delle autolinee. Già nei giorni scorsi, con la ripresa delle scuole, la richiesta di tamponi negli hub e nelle farmacie della Bergamasca era aumentata, in particolare da parte degli studenti: una richiesta che rimane elevata e che riguarda tutta la Lombardia. Si questo fronte, come annunciato nei giorni scorsi, la Regione ha creato dei percorsi dedicati alla scuola. In una nota diffusa giovedì dalla Direzione generale Welfare di Palazzo Lombardia, sono stati individuati alcuni hub, tra cui appunto quello allestito al piazzale degli Alpini, attivo dall’8 gennaio e pensato proprio per ragazzi e lavoratori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA