Tango contro il degrado di Piazzale Alpini Il sabato sera si trasforma in milonga

Tango contro il degrado di Piazzale Alpini
Il sabato sera si trasforma in milonga

Bella iniziativa a Bergamo in uno dei luoghi più critici della città, a luglio si trasforma con le note del sensuale e affascinante ballo argentino.

Le note magiche del tango si diffondono nella notte di Piazzale Alpini trasformando il buio e bistrattato angolo di Bergamo in un allegra milonga a cielo aperto. Sedie, tavolini, illuminati da romantiche candeline sono la simpatica cornice di una serata «alternativa». Fanno le ore piccole, le coppie «aggrappate» l’una altra nella danza più sensuale del mondo e portano «bellezza» sull’asfalto e tra le fronde di un lembo di città altrimenti abbandonato.

L’idea è di Agarrate Catalina, associazione di promozione sociale del Tango Argentino, che ha sede ad Azzano San Paolo e che ha raccolto la sfida. Trasformare il piazzale per i cinque sabati id luglio in una grande milonga. Quindi l’invito è rivolto a tutti, appassionati ma anche chi vorrebbe anche solo approcciarsi al tango.

tango in piazzale alpini

tango in piazzale alpini
(Foto by Roberto Vitali)

L’associazione è molto viva sul territorio e ne fanno parte anche due grandi interpreti del tango argentino Luis Castro y Claudia Mendoza , membri e rappresentanti dell’Accademia nazional del tango de Buenos Aires in Italia. Recentemente ha anche organizzato una mostra fotografica e video con esposizione di abiti di scena e da milonga alla Rocca Di Urgnano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA