Tariffe elettriche +7,6%, gas +6,1% Batosta bollette dal mese di ottobre

Tariffe elettriche +7,6%, gas +6,1%
Batosta bollette dal mese di ottobre

La spesa annuale per la famiglia tipo sale di circa 32 euro per la luce e di 61 euro per il gas. Rinnovato il blocco degli oneri generali.

Dal prossimo 1 ottobre sulle tasche dei consumatori italiani si abbatterà una «maxi-stangata causata dai rincari delle bollette energetiche. Lo afferma il Codacons, commentando l’aggiornamento delle tariffe deciso oggi dall’Autorità per l’Energia. La spesa per l’energia per la famiglia tipo in tutela registrerà infatti un incremento del 7,6% per l’energia elettrica (+1,5 cent/kWh) e del 6,1% per il gas naturale (+4,78 cent/Smc) rispetto alla spesa del terzo trimestre.

«Nel 2018 - si legge in una nota - le famiglie hanno subito un abnorme aumento delle bollette, al punto che da inizio anno le tariffe del gas sono rincarate complessivamente del +13,6%, quelle della luce del +11,4%. Incrementi che incidono sui bilanci familiari, specie per i nuclei più numerosi e quelli a reddito medio-basso, e che non appaiono giustificati da un reale rialzo dei costi della materia prima». Il Codacons annuncia che acquisirà «tutta la documentazione che ha portato l’Autorità a varare i maxi aumenti odierni e, se ancora una volta ci troveremo in presenza di rincari causati da speculazioni sul mercato all’ingrosso, presenteremo ricorso al Tar per bloccare qualsiasi incremento delle tariffe determinato da pratiche illecite».


© RIPRODUZIONE RISERVATA