Temporali e temperature giù
Da lunedì il caldo tira il fiato

In arrivo una massa d’aria molto fresca dal Nord Europa che allevierà le temperature di questi giorni.

Temporali e temperature giù Da lunedì il caldo tira il fiato

Tra lunedì e mercoledì l’arrivo di una massa d’aria molto fresca dal Nord Europa farà crollare la colonnina di mercurio, soppiantando di fatto il caldo e l’afa che negli ultimi giorni sono tornati alla carica su molte regioni del Paese, in particolare al Centrosud, spiegano da 3bmeteo.com.Già lunedì al Nordovest si perderanno oltre 6-7 gradi con valori massimi intorno ai 25/26 e molto fresco sulle Alpi. Farà invece ancora molto caldo al Meridione con picchi fino a 37/39 gradi sulle zone interne tra Puglia e Basilicata.

Martedì sarà la volta del Centro e della Sardegna con valori in calo anche fino a 10 gradi localmente sul versante adriatico, con massime che tra Marche e Abruzzo potrebbero non superare i 25. Entro mercoledì l’aria fresca avrà raggiunto anche l’estremo Sud e il versante ionico, favorendo valori decisamente gradevoli ovunque. Il calo termico sarà accompagnato dall’ingresso di venti sostenuti di maestrale, con raffiche fino a 80km/h sui settori più esposti della Sardegna. Verrà dunque spazzata via l’afa e la calura dei giorni scorsi, anche se continuerà a fare caldo su zone come le regioni tirreniche, ma l’aria sarà più respirabile e le massime si assesteranno sui 28/30 gradi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA