Terremoto ed emergenza neve  Volontari da Bergamo pronti a partire

Terremoto ed emergenza neve
Volontari da Bergamo pronti a partire

La Regione Lombardia sta inviando nuovi volontari e mezzi in Abruzzo per l’emergenza neve che ha colpito le zone colpite dal terremoto. In partenza 100 uomini, anche da Bergamo.

«Oltre ai 7 mezzi e alle 18 persone già inviati questa mattina per l’emergenza neve, su richiesta del dipartimento nazionale di Protezione civile sono in partenza dalla Lombardia per l’Abruzzo la Colonna Mobile Regionale e le Colonne Mobili Provinciali di Bergamo, Como, Cremona, Mantova e Varese. In totale un centinaio di volontari e 30 mezzi». Lo ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, presentando il report aggiornato della Protezione civile lombarda in merito agli interventi per il sisma del centro Italia. «La Regione Lombardia - ha continuato - si è mobilitata con tempestività e con un dispiegamento eccezionale di mezzi e uomini. Vogliamo aiutare i nostri connazionali in difficoltà».

«Voglio sottolineare come avessero dato disponibilità immediata a partire per le zone terremotate 280 volontari lombardi di tutte le province e fossero stati messi a disposizione 70 mezzi speciali. Il nostro impegno - ha concluso Bordonali - è massimo e ancora una volta i volontari e gli operatori lombardi di protezione civile si dimostrano pronti ad aiutare le persone che si trovano in difficoltà».


© RIPRODUZIONE RISERVATA