Terribile schianto nella notte a Brescia Due morti, uno è un 40enne bergamasco
La terribile immagine dell’incidente (Foto by Foto Marco Ortogni/Neg © www.giornaledibrescia.it)

Terribile schianto nella notte a Brescia
Due morti, uno è un 40enne bergamasco

Un altro tragico schianto nella notte tra sabato 25 e domenica 26 agosto a Torbole Casaglia in provincia di Brescia. Due persone sono morte: una donna di 56 anni e Daniele Sangalli, un uomo di 40 anni di origine bergamasca ma residente nel bresciano. Lo riporta il Giornale di Brescia.

Due vittime della strada nella notte stra sabato 25 e domenica 26 agosto nel bresciano. Si tratta di un uomo di 40 enne di origine bergamasca ma residente a Capriano del Colle che era al volante di un’Alfa 147 e una donna di 56 di Orzivecchi - che viaggiava come passeggera a bordo di una Lexus con il marito, 55 anni, al volante al momento della tragedia, e il figlio 28enne che si trovava sul sedile posteriore.

Questo il terribile bilancio dello schianto avvenuto attorno alle 22 di ieri sera a Torbole Casaglia. Secondo la prima ricostruzione, tuttora al vaglio della Polstrada di Chiari, l’Alfa Romeo 147 viaggiava da Lograto in direzione di Torbole Casaglia. La vettura avrebbe all’improvviso invaso la corsia di marcia opposta. Le ragioni restano da chiarire.

A perdere la vita l’autista dell’Alfa, Daniele Sangalli, originario di Bergamo ma residente a Capriano del Colle, e la 56enne che era seduta al posto del passeggero anteriore nella Lexus, Anna Decca, originaria di Barbariga ma di casa a Orzivecchi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA