Terzi: «Treni a un punto di non ritorno» E la linea Bg-Bs va in vacanza in agosto

Terzi: «Treni a un punto di non ritorno»
E la linea Bg-Bs va in vacanza in agosto

Per colpa di un convoglio in panne solo giovedì 21 giugno sono state soppresse dieci corse sulla Bergamo-Treviglio.

L’assessore regionale ai Trasporti non ci sta: le spiegazioni di Trenord non bastano a Claudia Maria Terzi, bergamasca, già sindaco di Dalmine, leghista. Perché giovedì, soprattutto la mattina, è stata una giornata nera per i pendolari bergamaschi (e non solo) che sono rimasti letteralmente a piedi: soppressi tutti e dieci i treni, andata e ritorno. «Cancellare un servizio tutto il giorno è gravissimo - ha commentato l’assessore - siamo al punto di non ritorno, faremo partire l’ennesima lettera sanzionatoria in direzione di Trenord».

E Trenord annuncia che la linea Bergamo-Brescia sarà chiusa per una settimana a Ferragosto per lavori.


Leggi di più l’argomento a 0.99 euro la copia digitale del 22 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA