Testi scolastici, cambia la procedura  A Bergamo ecco come fare per la primaria

Testi scolastici, cambia la procedura
A Bergamo ecco come fare per la primaria

È solo online la nuova procedura del Comune di Bergamo per i libri gratuiti della scuola primaria. Da questo mese di luglio i genitori accederanno dal sito del Comune, con il codice dei residenti, alla cedola, che provvederanno poi a stampare e portare in libreria.

Negli ultimi anni i Comuni, compreso quello di Bergamo, si erano regolati attraverso convenzioni con le librerie interessate per evitare la stampa di troppi moduli. La Regione però ha svuotato le convenzioni e riportato la cedola. La legge regionale 26 maggio 2016, n. 14 all’art.4 dispone tra l’altro che «i Comuni curano la fornitura gratuita dei libri di testo alle famiglie degli alunni della scuola primaria del sistema nazionale di istruzione attraverso il sistema della cedola libraria, garantendo la libera scelta del fornitore da parte delle famiglie stesse».

Il Comune si sta perciò attrezzando, ma già le famiglie possono prenotare i testi in libreria in base alle liste predisposte dalle scuole. «L’idea di tornare al sistema di cedole che venivano stampate dal Comune ma distribuite dalle scuole – spiega l’assessore all’Istruzione Loredana Poli – ha allarmato i dirigenti scolastici, preoccupati del carico di lavoro per il personale. Abbiamo cercato una via nuova e l’accreditamento on line della famiglia ci è sembrato il sistema più semplice». Il cambio di rotta regionale però non è stato accolto bene dai Comuni più piccoli che si rivolgevano all’unica libreria del paese, mentre l’Anci sta ricevendo dinieghi da parte di Comuni che hanno in corso appalti o che sottolineano che i fondi per i libri della primaria provengono dal governo e non dalla Regione e che, inoltre, le disponibilità sono spesso insufficienti per cui è il Comune stesso a integrare con fondi propri.

Basta quindi accedere al sito del Comune di Bergamo e qui si legge: «Il genitore o il legale rappresentante di ciascun alunno residente in Bergamo può scaricare la cedola libraria iscrivendosi al portale dei Servizi online del Comune all’indirizzo http://servizionline.comune.bergamo.it , seguendo le istruzioni riportate alla voce “Cedola libri scuola primaria”. E’ necessario riportare il codice fiscale dell’alunno. Gli utenti che necessitassero di assistenza possono rivolgersi all’ufficio negli orari sotto riportati».


© RIPRODUZIONE RISERVATA