Tir procede a zig-zag in Brebemi Inseguito e fermato camionista ubriaco

Tir procede a zig-zag in Brebemi
Inseguito e fermato camionista ubriaco

È successo nella notte tra venerdì 19 e sabato 20 maggio . Fermato dalla Polizia Stradale che stava facendo un controllo in territorio di Bergamo

Gli agenti della polizia stradale di Chiari impegnati sulla Brebemi nel fine settimana tra venerdì 19 e sabato 20 maggio. Mentre la pattuglia stava svolgendo un servizio di controllo ordinario nei pressi di Bergamo, hanno individuato un tir che procedeva con una manovra zizagando tra le corsie,urtando anche il guardrail per 200 metri.

Nonostante gli fosse stato intimato lo stop dagli agenti, il camionista non si è fermato ed è comunicato un lungo inseguimento durato per 20 chilometri. Il mezzo pesante, che aveva una targa portoghese e proveniva da Lisbona è stato fermato a Travagliato. Alla guida c’era un 31enne lusitano che è stato sottoposto al test dell’alcol rilevando una quantità di 2 grammi per litro, oltre lo 0,5 consentito. In più il viaggio che stava compiendo non era giustificato da alcun documento. Così gli è stata ritirata la patente, e comminata una multa da 849 euro, oltre al sequestro del mezzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA